Apnea Notturna Scelta del Materasso

Le apnee respiratorie notturne sono problematiche fastidiose e talvolta gravi, che spesso possono essere migliorate, e in alcuni casi risolte, tramite la scelta del materasso giusto.

COSA E' L'APNEA NOTTURNA:

L’apnea notturna si presenta durante il sonno, è provocata da disfunzioni temporanee relative alla respirazione, e sono molte le persone che ne soffrono. Si tratta di una breve mancanza di respiro (per 10-60 secondi), che può verificarsi tante volte in una sola notte.

Le apnee si presentano soprattutto negli uomini, con problemi di sovrappeso o ipertensione, ed in tarda età, e le cause si identificano solitamente in problemi legati ad orecchie, naso e gola.

Generalmente, le persone che ne soffrono tendono anche a russare molto ed a muovere braccia e gambe.

Si tratta perciò di una condizione medica che può rivelarsi pericolosa, e spesso il modo migliore per risolverla, è proprio dormire sul materasso giusto. In alcuni casi potranno bastare uno o più cuscini adeguati, o materassi in grado di contribuire al riposo in una corretta posizione.

 

SCELTA DEL MATERASSO:

Per la scelta del Materasso è opportuno seguire alcune linee guida, basandosi soprattutto sulle proprie necessità fisiologiche e anatomiche.

Per quanto riguarda chi soffre di apnee durante il sonno bisognerebbe scegliere tra determinate tipologie di prodotto.

Chi soffre più lievemente di questa problematica, può avvalersi di un articolo ortopedico, e puntare alla scelta di una rete che alla quale si può regolare l’inclinazione. Questa potrà già essere una valida soluzione, almeno per cominciare.

Chi invece ha un problema molto frequente, dovrebbe scegliere un prodotto specifico,che possa all'occorrenza essere inclinato velocemente al fine di evitare il protrarsi della problematica e di altri attacchi durante il riposo.

Ad ogni modo, è sempre importante scegliere un prodotto che permetta al corpo di stare comodo, ed alla colonna vertebrale di assumere una curvatura che sia più naturale possibile. Perciò il Materasso non dovrebbe mai essere eccessivamente rigido, in quanto questo non permetterà alla persona di dormire in una posizione corretta.

Un buon materasso contro le apnee notturne, dovrà comunque dare un sostegno, e quindi non essere neanche troppo morbido.

Sarà anche importante controllare il tipo di materiali con cui è stato realizzato, che dovrebbero essere traspiranti e anallergici. Ma il consiglio è di puntare sui prodotti in lattice o memory foam, in modo che siano in grado di adeguarsi alla naturale forma del corpo durante il riposo, comportando così delle più sicure ore di sonno.